Menu 2

Due numeri su GennaroCarotenuto.it

Periodicamente mi sembra giusto rilevare qualche numero sulla vita di questo sito. Mi piace sottolineare le 26.240 pagine lette sul sito nelle ultime due settimane, pari a 1874 al giorno e pari, udite udite, a 7,39 dollari statunitensi (5,91 €, 42 centesimi al giorno) di lucro con le pubblicità di Google, che tutti voi siete impegnati a cliccare forsennatamente.

Queste 26.240 pagine corrispondono a ben 13.070 visite ma quel che più conta a 9.026 visitatori unici (ovvero, se Palumbo entra 30 volte scrivendo 40 commenti conta come una visita sola mentre sui 13.070 viene calcolato più volte) pari a 645 persone reali al giorno. Di questi 9.026 visitatori unici tre su quattro, il 75,29%, entrano per richiesta diretta, ovvero non portate qui da Google o da un link estemporaneo da un altro sito ma scelgono di leggere questo sito che evidentemente hanno nella loro lista dei preferiti.

Questo vuol dire che, oltre al nucleo di amici che si confronta e commenta o semplicemente legge i commenti, c’è un numero ben più grande di lettori di questo sito. Mi è impossibile inoltre calcolare quante persone riprendano i miei articoli da altre fonti, da Aprileonline a moltissimi blog e siti. La sola mailing list di Latinoamerica, che spesso veicola i miei articoli, arriva ad oltre 5.000 persone.

Ho rilevato anche che sono presente anche nelle classifiche dei siti. GennaroCarotenuto.it sarebbe il 183° blog in Italia, ma senza far parte di nessuna congrega di scambio link (che mi dicono droghino moltissimo i numeri) ma sarebbe l’undicesimo (11°) nella speciale classifica nazionale dei giornalisti, che, per un tipo che lavora quasi esclusivamente per media stranieri, non è poco.

Insomma, non saranno gli 800.000 lettori quotidiani degli articoli di Omero Ciai su La Repubblica, ma un po’ di controinformazione si riesce a farla anche noi.

Vale come ringraziamento, di cuore a tutti i lettori e amici del sito.


Technorati Parole chiave: , , , , , , ,

, , , , ,