Menu 2

Honduras, per Hillary Clinton il ritorno di Zelaya è “temerario”

INF_NOTA25020_511 Per il Segretario di Stato nordamericano Hillary Clinton, “il ritorno di Mel Zelaya in Honduras è temerario e non aiuta a ristabilire l’ordine costituzionale in Honduras”. Se la Clinton ha un’idea migliore…

Il presidente Mel Zelaya ha compiuto alcuni passi in territorio honduregno dove le sue prime parole sono state: “nessuno può accettare un golpe nel secolo XXI, noi siamo venuti per dare un esempio di pace”. Quindi è tornato sulla linea di confine da dove attende l’arrivo della famiglia dall’Honduras.

Canale Honduras, a questo link tutti gli aggiornamenti sul golpe in Centroamerica!

, , , ,

4 Responses to Honduras, per Hillary Clinton il ritorno di Zelaya è “temerario”

  1. Mauro Pigozzi 25 Lug 2009 at 00:41 #

    Forza Mel…e speriamo bene!

  2. Iginio Roberto Calamita 25 Lug 2009 at 09:09 #

    Si, forza Mel….
    Ma per capire la situazione vi raccomando la lettura del intervista a James Petras :

    http://www.resumenlatinoamericano.org/index.php?option=com_content&task=view&id=1029&Itemid=39&lang=

    Oppure l’articolo :Honduras: segundo golpe militar contra Chavez

    Por Heinz Dieterich

Trackbacks/Pingbacks

  1. Hillary Clinton e la “temeraria” scelta della non violenza in Honduras : Giornalismo partecipativo - 25 Lug 2009

    […] sappiamo che Hillary Clinton avrebbe dato del “temerario” anche al Mahatma Gandhi, al tempo della marcia del sale. La stessa cosa avrebbe fatto con Rosa […]

  2. HONDURAS: CRONACA DI UN COLPO DI STATO « Rifondazione Comunista Cinisello Balsamo - 28 Giu 2010

    […] sappiamo che Hillary Clinton avrebbe dato del “temerario” anche al Mahatma Gandhi, al tempo della marcia del sale. La stessa cosa avrebbe fatto con Rosa […]

Lascia un commento