Menu 2

La preoccupazione più grande di Felipe Calderón

“Passerò alla storia per i 40.000 morti [della guerra del narco, ndr] e non è giusto!”

“E’ vero! Ci sono anche i brogli, la crisi, la disoccupazione, la svalutazione, la narcoeconomia, la crescita zero…”

Fonte: La Jornada

,