Menu 2

Terrorismo di Stato in Colombia: scoppia lo scandalo dei falsi positivi

falsospositivos L’abitudine dell’esercito colombiano di prendere inermi contadini (almeno 1.157 in cinque anni, 2.000 secondo le ONG), ammazzarli e da morti farli passare per guerriglieri delle FARC per rispettare gli obbiettivi di produttività (sic) voluti dagli Stati Uniti ed incassare così i soldi del Plan Colombia, arriva finalmente in prima pagina e chiama in causa Álvaro Uribe.

Miller Andrés Blandón era un ex-tossicodipendente che si guadagnava da vivere in un parco pubblico facendo la statua umana. Un giorno a lui e altre persone che vivevano nel parco, fu offerto un lavoro come raccoglitore di caffè. Accettò, insieme ad altri due.

Il giorno dopo i giornali locali annunciarono un nuovo trionfo per l’esercito di Álvaro Uribe nella lotta al terrorismo: la morte in combattimento di tre guerriglieri, Miller Andrés Blandón e i due clochard senza nome.

Leggi tutto in esclusiva su Latinoamerica.

, , , , , , , , ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. Quelle “vite degli altri” in Colombia accusano la nostra stampa : Giornalismo partecipativo - 12 dic 2008

    […] Primo piano La storia dei “falsi positivi” in Colombia, della quale diamo conto oggi per Latinoamerica (e non è la prima volta), è una di quelle che dovrebbe provocare una sollevazione morale nella […]

  2. Quelle “vite degli altri” in Colombia accusano la nostra stampa | Reset Italia - 13 dic 2008

    […] storia dei “falsi positivi” in Colombia, della quale diamo conto oggi per Latinoamerica (e non è la prima volta), è una di quelle che dovrebbe provocare una sollevazione morale nella […]

  3. silenzio stampa « concausa - 16 dic 2008

    […] storia dei “falsi positivi” in Colombia, della quale diamo conto oggi per Latinoamerica (e non è la prima volta), è una di quelle che dovrebbe provocare una sollevazione morale nella […]

  4. Falsos positivos – il trailer : Giornalismo partecipativo - 1 set 2009

    […] in: Videoblog // Arriva il documentario di Simone Bruno sullo scandalo dei “falsi positivi“, migliaia di cittadini inermi fatti assassinare in Colombia per dimostrare di avere ucciso […]

  5. Falsi positivi in Colombia; lenta ma la giustizia arriva : Gennaro Carotenuto – Giornalismo partecipativo - 27 mag 2012

    […] in “Latinoamerica”, 2008, n. 102-103, pp. 77-79) del quale si può leggere un ampio stralcio qui. Sul collaterale scandalo mediatico si può leggere qui mentre a questo link si può vedere il bel […]

  6. Chi è Álvaro Uribe, ospite oggi di Silvio Berlusconi e Joseph Ratzinger : Gennaro Carotenuto – Giornalismo partecipativo - 3 giu 2012

    […] scandalo dei falsi positivi (oltre mille semplici cittadini ammazzati e fatti passare per guerriglieri per ottenere più soldi […]

Lascia una risposta

Informativa Cookie

Questo sito usa cookie per poter funzionare. Tra questi:

Per leggere l’informativa completa sulla privacy, clicca qui: Privacy Policy

ATTENZIONE: Se continui la navigazione accetti la Privacy Policy

ACCETTO