Menu 2

TeleBondi, TeleCapezzone, TeleCicchitto, la par condicio di TeleSilvio

L’osservatorio di Pavia ha monitorato il tempo di parola dei politici dei principali partiti nei tg più importanti nelle prime due settimane di marzo. Ne viene fuori la tabella che segue.

  TG1 TG2 TG3 TG4 TG5 Studio aperto
Governo 36,8% 29,0% 20,2% 23,0% 30,2% 77,9%
PdL 11,7% 17,0% 21,8% 55,1% 25,9% 16,9%
Lega Nord 2,5% 0,8% 1,3% 5,6% 1,4% 0,0%
PD 20,3% 22,5% 28,1% 4,4% 23,1% 2,6%
IdV 4,2% 5,8% 5,8% 1,8% 3,6% 2,6%
UDC 7,3% 5,5% 4,5% 2,8% 5,9% 0,0%

Questi sono i dati su quanto gli italiani stanno vedendo nei principali TG sulla campagna elettorale. Chi può parlare ancora di par condicio?

, , , , , , , , , , ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. Regionali 2010: al voto senza Liberta’ d’Informazione. Percio’ senza Democrazia « Alessio in Asia - 20 mar 2010

    [...] Prof. Gennaro Carotenuto in un post dal titolo TeleBondi, TeleCapezzone, TeleCicchitto apparso su Giornalismo Partecipativo riporta una tabella dell’Osservatorio di Pavia, che ha [...]

Lascia un Commento