Menu 2

Dal Guatemala alla Bolivia le marce della dignità

foroguate Due grandi marce si stanno svolgendo nel Continente. In Guatemala è ancora resistenza, indigena, contadina, sindacale, negra, femminista e popolare. In Bolivia si marcia per la Costituzione con alla testa il “governo dei movimenti sociali” del Presidente Evo Morales.

A Città del Guatemala si resiste, a La Paz si avanza, ma gli obbiettivi dal cuore del centro America a quello delle Ande, sono gli stessi.

A conclusione del Foro Sociale delle Americhe, e nonostante in Europa siano passati di moda, i Fori Sociali continuano ad essere un luogo di incontro e progettazione politica nel Continente ribelle, a Città del Guatemala una grande marcia in tutta la capitale ha ricordato che 

“la crisi finanziaria che riempie le pagine dei giornali è solo secondaria rispetto a quella alimentare, energetica, ambientale e soprattutto etica della quale è vittima il pianeta sotto il tallone del neoliberismo”.

Leggi tutto in esclusiva su Latinoamerica.

, , , , , , , , , , , ,