Menu 2

Suicidi ateniesi per le case popolari

ATENE – Il centro di Atene è semiparalizzato da stamane per il tentativo di suicidio di una coppia, che avevo parzialmente raccontato qui. Fino ad un’ora fa, ovvero una decina d’ore dall’inizio, marito e moglie, entrambi dipendenti dell’Istituto per le case popolari, soppresso con il voto di domenica scorsa, minacciano di farla finita. Entrambi –una coppia sulla sessantina- perderebbero il lavoro e anche la casa. Lo Stato che si autoannulla in ossequio ai dogmi neoliberali, lascia alle spalle morti e feriti.