Menu 2

I colpi di coda del Caimano

Prima, negando e poi con un insufficiente “decreto rifiuti”, Silvio Berlusconi, compiacendo la Lega, è passato alle vie di fatto nel realizzare la sua minaccia ai napoletani, “vi pentirete di aver votato De Magistris”.

Adesso si vendica anche nei confronti di quegli italiani che hanno votato contro il nucleare: taglio del 30% alle agevolazioni per le energie rinnovabili. Per un paese dipendente e senza un piano energetico è un dramma. Il tramonto del Caimano sarà tragico.

, ,