Menu 2

FAO: il Venezuela è il primo paese dell’America Latina a donare fondi per l’Africa

Mentre il G8 fa finta di aiutare l’Africa (dopo 20 anni una politica di soli annunci come può essere definita?) in cambio dell’imposizione del modello neoliberale, da Roma giungono notizie in controtendenza.

Il Direttore Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Agricoltura e l’Alimentazione (FAO), Jacques Diouf (nella foto), ha dichiarato che la Repubblica Bolivariana del Venezuela è il primo paese dell’America Latina a donare fondi per progetti a favore del Continente Africano, attraverso il Programma di Cooperazione FAO/Governi, nell’ambito dei Programmi delle Nazioni per la Sicurezza Alimentare (PNSA).

Diouf ha ringraziato “per la valorosa iniziativa del Presidente Chávez, che rappresenta un passo assai significativo nell’ambito della cooperazione internazionale per lo sviluppo e, soprattutto nella lotta contro la povertà e l’insicurezza alimentare, in un mondo in cui ancora 854 milioni di persone continuano a patire fame e denutrizione, ed il Continente africano ne è il più colpito”. I programmi di collaborazione tra FAO e Venezuela sono diretti in particolare verso il Burkina Faso e il Mali.


Technorati Parole chiave: , , , , , , ,

, , , , , , , ,