Menu 2

Arrestato in Israele: Vittorio del blog Guerrilla Radio

Vittorio Arrigoni, nel suo blog Guerrilla Radio, alla fine di qualche suo post scrive “restiamo umani“. E’ partito con la nave carica di speranza e di medicinali urgenti della missione Free Gaza e si è ritrovato spesso a filmare gli israeliani che sparano sui pescatori palestinesi per impedire loro persino di sfamarsi. Con la nave internazionale hanno provato ad impedire che i palestinesi in mare fossero ammazzati. Sul suo blog ci sono tanti appunti di viaggio e tanti video che mostrano la disumanità degli israeliani mentre sparano su persone disarmate.

Vittorio, Vik (Guerrilla) è stato arrestato dalla marina militare israeliana assieme a 10 pescatori palestinesi e ad altri due pacifisti. Audrey chiede a tutt* i blogger aiuto per diffondere questa notizia.

Noi ci siamo.

Ecco la lettera che la madre di Vittorio ha scritto al consolato italiano mentre Vittorio era sottoposto ad interrogatorio.

Update:

Ultime notizie dicono che Vik e Andrew (uno degli altri due internazionali arrestati) sono nel centro di detenzione dell’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv dove aspettano di essere espulsi. Probabilmente anche Darlene (la terza arrestata) si trova lì.
I pescatori (arrestati con loro) sono ancora trattenuti ed è possibile che Vik ed Andrew decidano di resistere pacificamente all’espulsione fino a quando i pescatori non vengano liberati.
E’ anche molto probabile che decidano, in caso di espulsione, di tornare a Cipro.

da femminismo-a-sud.noblogs.org

, , , , , ,