Menu 2

L’influenza è un’arma di distrazione di massa

Dal 1° gennaio all’ 11 settembre 2009:
732 morti sul lavoro
183.315 invalidi
732.624 infortuni, in Italia.
(numeri tratti da Attac Italia)

Non è morto ancora nessuno per l’influenza, da noi (uno sì, gc), e già si sono spese più parole che per i morti e i feriti sul lavoro. Sarà che qualche giorno di influenza lo prenderemo tutti, anche i giornalisti e gli editori, ma morti e feriti nei cantieri e in fabbrica sono sempre gli altri?

, ,