Menu 2

Tag Archives | Reggio Calabria

Scuola: la rivolta solidale

Pubblico l’appello di Francesco Pardi, membro della Commissione Affari Costituzionali del Senato, rivolto a tutti i docenti, per una «rivolta solidale» (dal manifesto del 5 settembre). L’appello è a difendere la scuola pubblica italiana dalla rovina e, allo stesso tempo,… Continua

Diamo visibilità all’Honduras per evitare carneficine!

Informazione – America Latina – Comincio io WEB Ricevo e inoltro volentieri (con richesta di sottoscrivere) l’appello che richiede di mantenere alta l’attenzione sull’Honduras con l’obiettivo di evitare carneficine. Infatti e’ palese il pericolo che, quando/se saranno spenti i riflettori… Continua

Paola Caridi: Nonna Maria, il velo, Venaria

È stato come un flash. Ho letto la sterile, inutile, gretta polemica sul velo a Venaria, e mi è tornata alla mente nonna Maria. Nonna Maria, quella di Roma, classe 1895, nata nel Fermano e trapiantata a Roma a cavallo… Continua

Roberto Saviano: Il coraggio dimenticato

Chi racconta che l’arrivo dei migranti sui barconi porta valanghe di criminali, chi racconta che incrementa violenza e degrado, sta dimenticando forse due episodi recentissimi ed estremamente significativi, che sono entrati nella storia della nostra Repubblica. Le due più importanti… Continua

Dicembre 1980: il terremoto nel meridione.

Intervista all’onorevole Enrico Berlinguer, segretario del Partito Comunista Italiano. "I ministri hanno detto che questo non è il tempo della polemica, ma dello sforzo unitario e della solidarietà di fronte alla catastrofe. Se questo ammonimento era rivolto a noi, hanno… Continua

Il libro che nessun editore vuole pubblicare:

Il Ponte e le mafie di Antonio Mazzeo, prefazione di Umberto Santino www.ritaatria.it Carissimi, vi giro – con richiesta di pubblicare e/o far girare, un intervento di Umberto Santino (Centro Impastato di Palermo) su mafia e ponte. Lo ha scritto… Continua

28 dicembre 1908 – Terremoto di Messina e Reggio Calabria

Della mia famiglia, ne ho un chiaro ricordo da bambino, c’era, oramai anziano, un certo Micariello, adottato dalla famiglia di mio nonno materno, orfano di Reggio Calabria del terremoto del 1908, la più grande sciagura non provocata dall’uomo nell’Italia contemporanea.… Continua