Menu 2

Tag Archives | pubblica amministrazione

La rossa Toscana non si riconosce più.

Manca un mese alle elezioni amministrative, che in Toscana, storica regione rossa, coinvolgeranno otto giunte provinciali su dieci, e anche moltissimi comuni, fra cui Firenze, Arezzo, Livorno e Prato. In questi ultimi mesi è diventato un caso nazionale la candidatura… Continua

Il Brunetta della Domenica

Sono mesi che mi riprometto di fare un articolo su codesto signore e finalmente ho trovato il tempo di farlo. Il nostro ministro della funzione pubblica, Renato Brunetta, è passato alla ribalta delle cronache italiane come uno dei politici di… Continua

Annozero (con molti zero 000,000,000,000,000)

Ho visto l’ultima puntata di Annozero in cui hanno partecipato Italiani residenti a Londra. Uno era un’insegnante della Middlesex university. Un’ altro era un giovane insegnante ricercatore che a detta dell’inviato di Londra, organizza manifestazioni ed e’ vicino agli ambienti… Continua

Tempo di crisi, Zapatero cambia rotta.

Martedì 7 aprile il Primo Ministro Zapatero ha rimodellato in maniera sostanziale il profilo del suo Governo. Cambiano i ministri della Sanità, dell’Educazione, della Cultura, dello Sviluppo, della Cooperazione Territoriale e soprattutto dell’Economia. L’annuncio in conferenza stampa è stato formale… Continua

Berlusconi, Internet e la sicurezza

Per conoscenza e, per quanto mi riesce, senza commento. Si tratta dell’emendamento al “pacchetto sicurezza” – così lo chiama il Governo – che riguarda la possibilità di “oscurare” i siti internet che in qualche modo “istigano a disobbedire alle leggi… Continua

Renato Soru, geneticamente diverso

Molteplici studi nel corso degli anni hanno dimostrato che la popolazione endemica sarda è portatrice di un patrimonio genetico diverso da quello di tutti gli altri italiani. Pare che proprio a tale particolarità sia da ricondurre la straordinaria longevità di… Continua

Una nuova Resistenza

Il cuore della Costituzione repubblicana batte soprattutto nei dodici articoli posti sotto la titolazione di “Principi Fondamentali“. Definendoli, l’Assemblea Costituente escluse ogni altra definizione, scartò  l’ipotesi di un “Preambolo“, per evitare l’idea di una graduatoria di valori e fissò un… Continua