Menu 2

Tag Archives | Nazismo

Meditate che questo è stato (Primo Levi)

Oggi, 1° settembre, è stato il settantesimo anniversario dell’aggressione nazista alla Polonia, il primo vagito della seconda guerra mondiale, probabilmente l’esperienza bellica più devastante dell’intera storia del genere umano, non solo per l’altissimo numero di morti, militari e soprattutto civili,… Continua

L’abbiamo preso… il babau

Alla questura di roma gongolano. L’abbiamo preso, dissero in tivu’. E l’hanno preso facendo il “porta a porta” – continuano – e sfido chiunque a non aver pensato al plastico di bruno vespa e alle analisi psichiatriche di mister ciuffo.… Continua

Il nazi-sacrestano di Vigevano

di Alessandro Bongarzone Pavia – La parrocchia di San Dionigi in S. Francesco, a Vigevano, è a due passi da piazza Ducale, in pieno centro città e, forse, giocava proprio su questa ‘centralità’ il nazi-sacrestano per dare più risalto alla… Continua

Vaticano. Nascere senza peccato originale

di Rosa Ana De Santis Il giornale del Santo Padre ci ha abituati ai divieti categorici sulle nuove pratiche mediche che rendono possibile nuovi approcci alla vita e nuove possibilità di scelta. Il peso cieco dei no grava sulla nascita.… Continua

SMS al vescovo di Recife

Molto meglio di me ha scritto Adriano Sofri, attonito per la violenza inaudita di José Cardoso Sobrinho (guardate la faccia, levategli i paramenti sacri e davvero lo proporrei per il ruolo di Kapò in un film sul nazismo) vescovo di… Continua

Facciamoci [email protected] ri-Costituente

“La costituzione italiana è stata fatta sotto influssi filosovietici.” – Berlusconi parla della costituzione – “ideologizzata e filosovietica” – in nome della quale ha giurato per diventare presidente del consiglio. “Al presidente della repubblica vengono attribuiti poteri che non ha!”… Continua

Sui diritti negati ai migranti muore la democrazia

L’Italia è oggi un paese dove non solo non sono più in vigore di fatto numerosi articoli della Costituzione repubblicana del 1948 ma dove non vale più neanche la dichiarazione universale dei diritti dell’uomo. Una parte della popolazione, tra 800.000… Continua