Menu 2

Tag Archives | Falluja

Eroi e no

Quello nella foto è Carlo Urbani. Carlo Urbani è stato un eroe ed è morto da eroe. Era un medico (“medico senza frontiere”, nulla a che vedere con “reporter senza frontiere”) che spese la sua vita tra l’Africa Centrale e… Continua

Carogne di immigrati

Un nuovo massacro lascia cadaveri senza nome né volto in Sicilia. La condizione di migrante è un’intollerabile condizione di “non cittadinanza”, lo rende dimezzato ed alieno rispetto alla comunità dove vive o muore, e arriva a disgiungere il migrante dalla… Continua

Ancora sulla concubina di Nassiriya

Ringrazio tutti per il dibattito così fecondo sviluppatosi sul sito su un tema che evidentemente ha toccato nel vivo. Tra l’altro il pezzo “La concubina di Nassiriya” è stato pubblicato sul sito di Libero (il fornitore di servizi non il… Continua

La concubina di Nassiriya

Che penserà il cardinale Camillo Ruini che si riempie la bocca di patria, di eroi e di famiglia ma non parla mai di esseri umani in carne ed ossa, di fronte a quanto capitato ad Adelina Parrillo, la non signora… Continua

Falluja come Abu Grajib: il terrore terrorizzi

Quelle del documentario di RAINEWS24 non sono propriamente rivelazioni, almeno non per i 24 milioni di iracheni o quanti ne restano, e per quella ridotta fetta di opinione pubblica mondiale che per mestiere o dovere civile fa la fatica quotidiana… Continua

Fosforo su Falluja

Il documentario trasmesso da RaiNews24 è veramente importante. Spero di fare cosa gradita e dar continuità temporale inserendolo sul mio sito disponibile per essere visto e/o scaricato a questo indirizzo. E’ necessaria una breve riflessione. O il lavoro della RAI… Continua

“Io sono stato a Falluja”

Javier Couso, fratello di José, il cameraman di Tele5 assassinato a Baghdad dagli statunitensi, ha visitato Falluja. Ha raccolto eccezionali testimonianze sull’uso di armi chimiche e sulla sistematica violazione di diritti umani nella città martire dove 50.000 civili avrebbero trovato… Continua

Fondamentalismo contro fondamentalismo

Dalle bombe di Londra sono passate molte ore. Troppe perché sia naturale che i dettagli restino così imprecisati. Le esplosioni continuano ad essere tra quattro e sette, hanno colpito nodi fondamentali della metropoli come King’s Cross, Liverpool Station y Russell… Continua