Menu 2

Berlusconi, Sanremo, Nassiriya, culto della personalità

Evviva il culto della personalità, Berlusconi come Stalin. Ma quando personaggi rispettabili come Stefano Rodotà dicevano che col maggioritario ci sarebbe stata la personalizzazione della politica e sarebbero sparite le idee ed i programmi, chi è che non gli ha… Continua

Working poor

Ho pranzato con un’amica che non vedevo da anni. 34 anni, ricercatrice universitaria da tre anni all’Università di Bologna. Tra poco avrà la conferma. In teoria una discreta carriera, iniziata abbastanza presto e con buone prospettive. Ma al momento guadagna… Continua

"Sono soldi rubati"

Quanta ragione ha Silvio Berlusconi, come fa un politico a farsi la barca, la villa, eccetera… Sono soldi rubati, si pensa nei peggiori bar d’Italia e lo dice perfino -invidiosa- la mitica casalinga di Voghera. Già Cavaliere, ma perché ti… Continua

Reazionaria, reazionari

Donna Letizia Moratti, altrimenti detta la Thatcher dei poveri, è soprattutto una reazionaria. La sua idea della scuola e dell’Università è un’idea innanzitutto classista. Nella scuola si uccide il tempo pieno per colpire in primo luogo le madri lavoratrici. Così… Continua

Truppe d’occupazione straniere

Oggi 17 febbraio, a Roma, si manifesta contro la distruzione dell’Università italiana da parte del governo e soprattutto del Ministro Moratti. Sul sito della Rete Nazionale Ricercatori Precari si possono trovare più informazioni. Il webmaster del sito è non casualmente… Continua

Foibe

E’ tutto vero. Il PCI occultò per opportunismo politico quei crimini. Ed è bene che se ne parli. Non è bene, è ancora criminale, lo stravolgimento della realtà, il revisionismo bottegaio della destra o da cattiva coscienza della sinistra odierna… Continua

Guerra preventiva

Ammazzando le reclute irachene in fila per arruolarsi, la guerriglia non fa altro che applicare alla lettera l’abominio della “guerra preventiva”. E’ difficile districarsi tra le varie sigle dell’insorgenza irachena. Difficile ma non impossibile. Quello che non è più possibile… Continua