Menu 2

Basi militari statunitensi: in Ecuador si chiudono, in Colombia si aprono

Latuff_Colombia In osservanza alla nuova Costituzione ecuadoriana arriva lo storico momento della chiusura della base statunitense di Manta, la più importante base militare in tutta l’America latina. In risposta in Colombia Álvaro Uribe mette a disposizione delle armi nordamericane le migliori postazioni del paese.

Il giorno 17 luglio un aereo P3 Orione della Marina statunitense ha completato l’ultimo volo operativo atterrando a Manta alla presenza di autorità ecuadoriane e statunitensi. Le operazioni di trasloco cominciate questa settimana si concluderanno il 18 settembre.

Dopo di allora nessun militare straniero potrà più operare in territorio ecuadoriano in osservanza alla Costituzione del paese andino che sta disegnando per Manta un futuro che potrebbe essere molto prospero: diventare l’hub dei voli tra l’Asia e l’America latina.

Leggi tutto in esclusiva su Latinoamerica.

, , , , , , ,

3 Responses to Basi militari statunitensi: in Ecuador si chiudono, in Colombia si aprono

  1. dema 21 Lug 2009 at 19:51 #

    scusa gennaro ma perché gli stati uniti stanno facendo resistenza all’entrata in vigore del TLC con la colombia? per le continue violazioni dei diritti umani da parte di uribe e paramilitari accoliti? o ci sono altri motivi? ti ringrazio

    • Gennaro Carotenuto 21 Lug 2009 at 21:26 #

      Motivi sindacali del partito democratico. I diritti umani non li sfiorano neanche.

  2. dema 22 Lug 2009 at 19:44 #

    infatti mi pareva troppo strano. grazie della risposta

Lascia un commento