Menu 2

Giovane, donna, inesperta…

Ho ricevuto in busta chiusa una lettera volantino di una candidata alle elezioni provinciali. Quattro quinti dello spazio sono dedicati alla foto di uno smagliante sorriso di giovane donna.

Il rimanente quinto, poche righe, contiene questo unico concetto: “quello che posso apportare alla politica è il fatto che sono giovane, donna e inesperta”. Tutta una garanzia. Mi domando come si sia ridotto questo paese dal far considerare le competenze come un torto e un crimine l’aver studiato.

Cercasi candidato che ti sbatta in faccia un Master in Pubblica Amministrazione o un dottorato in Gestione del territorio.

PS E’ del PD, ma poteva essere di chiunque.

, ,