Menu 2

Istruzioni per compilare il 730

Dopo un anno di duro lavoro l’opera del governo in materia di evasione fiscale comincia a dare i suoi frutti: Bankitalia comunica che nel primo bimestre del 2009 le entrate tributarie sono diminuite del 7,2%, passando da 59.173 a 54.892 milioni di euro.
E rafforzando il nostro primato in Europa.

D’altronde da dove risparmiare i soldi per il prossimo ampliamento della villetta al mare?
L’imbeccata arriva giusto in tempo per regolarsi nel 730 prossimo venturo. Specie per quel 2% di fessi che nel 2007 ha dichiarato più di 70mila euro.

Intanto il debito pubblico ha toccato il livello record di 1.708,06 miliardi di euro. Considerate le sempre più rosee previsioni di Confindustria sul Prodotto interno lordo 2009, quando verrà il tempo di calcolare il rapporto deficit/Pil e renderne conto all’Unione Europea ci sarà da divertirsi.
Ma si potrà sempre confidare in uno dei consueti slanci di creatività del neokeynesiano Tremonti.

Pubblicato anche su cogitabondo.net

, , , , , ,