Menu 2

Stati Uniti – Cuba, inizia a sgretolarsi il muro?

aniversario Segnali di Perestrojka a Washington.

Dopo 50 anni di sterile aggressività anti-cubana qualcosa si muove in direzione di un cambio che vada ben oltre la fine delle restrizioni ai viaggi dei cubano-statunitensi e all’invio di rimesse degli emigrati che era già parte del programma di Barack Obama.

Il più autorevole responsabile della politica estera del Partito Repubblicano, oggi all’opposizione, il senatore Richard Lugar, ha per la prima volta ammesso: “l’embargo è un fallimento”.

Leggi tutto in esclusiva su Latinoamerica.

, , , , , ,