Menu 2

Scuola: Indietro tutta!!!

Un’informazione degna di questo nome li sputtanerebbe per secoli. Un’opposizione degna di questo nome per millenni. Invece, poca roba.

Ma la figuraccia di Gelmini & C. è grandiosa; e, parallelamente e sia pur ancora molto parzialmente, la vittoria dell’Onda e del Movimento è grandiosa. Ora si vede a cosa può servire mandare la gente nelle piazze, soprattutto quando non ti caricano o non ti provocano, o non ti infiltrano. La riforma della scuola elementare è diventata, improvvisamente, facoltativa; alias, E’ MORTA E SEPOLTA !!! Il maestro unico sarà un’eventuale (mooolto eventuale….) scelta delle famiglie, così come quella dell’orario ridotto (li voglio conoscere quelli che sceglieranno l’una o l’altra….).

La riforma tagliatutto delle superiori, per il momento rinviata al 2010 ( e su questo, così come sul terrificante DDL Aprea, bisognerà tenere gli occhi molto spalancati…). Ma non c’è dubbio che per il momento si sia stravinto. Alla faccia di chi sparava a zero sui “pochi studenti strumentalizzati ed antidemocratici, che impediscono alla maggioranza di fare lezione…”. Silvio avrà come al solito guardato i suoi sondaggi e capito appena in tempo che stava facendo una figura di merda colossale. E, come se niente fosse, ed aver spergiurato che lui ( e lei…) sarebbero andati avanti come un carro armato, innesta la retromarcia e fa finta di niente….

Silvio e Maria Stella….ndranghete !!!!

,