Menu 2

Morti sul lavoro? E’ colpa dei lavoratori!

Il presidente del Senato, Renato Schifani (nome onomatopeico, avrebbe detto Dario Fo) ha commentato così l’ennesima “morte bianca”: “Il Paese è stanco di questo stillicidio. MA, GLI OPERAI RISPETTINO LE REGOLE!”

E’ colpa vostra se morite… Chissà se gli viene in mente, al frequentatore preventivo di mafiosi, che l’operaio sul cantiere o in fabbrica non fa esattamente quello che vuole lui ma quello che vuole il padrone.

Ma d’altronde di che ci meravigliamo ? Il senatore senza riporto e senza vergogna oggi se ne è uscito anche deridendo e sfottendo l’emergenza ambientale, che “non è una priorità”, spalleggiato dal nano in seconda per il quale la posizione UE (molto, molto, molto blanda, ma, almeno, qualcosa) sui gas serra è “una follia” perchè danneggia le imprese ovvero i suoi amici miliardari. Gli unici che devono pagare, insomma, per Brunetta sono gli insegnanti che “guadagnano troppo”.

Ma che abbiamo fatto di male ?

, , ,