Menu 2

Bronislaw Geremek, dissidente due volte

geremekLa morte di Bronislaw Geremek, il grande storico e uomo politico polacco, in un incidente stradale le cause del quale sono tutte da capire, duole.

Se possiamo definire Geremek, potremmo individuare in lui l’ala laica e progressista di Solidarnosc, il movimento sindacale che ebbe parte importante nella caduta del socialismo reale in Polonia, per poi  intraprendere un cammino ultraconservatore. Medievista, intellettuale di straordinario spessore, si oppose sempre a quella deriva e fu ministro degli esteri ed europarlamentare.

Nel 2007 si oppose con tutte le sue forze alla cosiddetta lustracja, la forca caudina concepita dal regime dei fratelli Kaczynski che obbligava chiunque a dichiarare di non avere mai collaborato con la Repubblica popolare.

, , ,