Menu 2

Cuba: e anche Yoani Sánchez ha avuto il passaporto

A meno di due settimane dall’entrata in vigore delle nuove norme sull’uscita dal paese, che in particolare aboliscono il permesso d’uscita per i cittadini cubani, la corrispondente da Cuba di varie testate straniere Yoani Sánchez, o blogger dissidente a seconda dei punti di vista, ha ottenuto il suo passaporto e potrà viaggiare all’estero. Smentite (ma al momento sulla stampa italiana non se ne trova traccia) le insistenti notizie sul fatto che le sarebbe comunque stato negato. Yoani non avrà senz’altro problemi ora ad avere il visto nei paesi che vorrà visitare, al contrario della maggior parte dei suoi connazionali. La realtà è sempre più complessa di come la raccontano. Anche di come la racconta Santa Yoani.