Menu 2

E Mario Monti debuttò con l’ovetto…

Untitled-2

Sembra confermato che l’account Twitter @SenatoreMonti sia autentico. Complimenti per aver esposto il presidente del Consiglio dimissionario ad un debutto in Twitter all’insegna dell’approssimazione.

Nonostante sia stato creato sette giorni fa, hanno perfino lasciato l’ovetto che caratterizza chi appena s’inizia ai cinguettii. Proprio strano, considerando che esistono routine che defollowano in automatico gli account senza immagine personale considerandoli inaffidabili.

Per la cronaca esiste da un anno un @SenMarioMonti con foto e simboletto fasullo della verifica dell’account che, da sempre silente, ha pubblicato, contemporaneamente a @SenatoreMonti, lo stesso tweet sulla messa online del sito dell’agenda Monti. Se entrambi gli account fossero veri se ne capirebbe punto la duplicazione e sarebbe confermata un’imperizia preoccupante col medium.

E poi, su, su, sia il senatore Monti un po’ social… segua qualcuno. Per esempio @GenCarotenuto.

Aggiornamento delle 8.30 del 24 dicembre: hanno sostituito l’ovetto. Sul sito dell’Agenda Monti, che svela molto bene la paternità del file informatico della stessa del Prof. Pietro Ichino, rivelando un dettaglio politicamente rilevante, ha scritto molto bene Massimo Mantellini.

,