Menu 2

L’Uruguay verso il matrimonio egualitario, la Camera approva

uruguay20071218-00La Camera dei deputati dell’Uruguay ha approvato la legge che istituisce il matrimonio egualitario, ovvero senza distinguere tra coppie eterosessuali ed omosessuali, con un’amplissima maggioranza.

Infatti alla maggioranza di centro-sinistra del Frente Amplio si sono uniti la maggior parte dei parlamentari dei due partiti di centro-destra, il Partito Nazionale e quello Colorato fino ad un totale di 81 voti favorevoli su 87.

Adesso il testo passa in Senato che dovrebbe approvarlo definitivamente all’inizio del 2013.

In Uruguay vige dal 1917 una strettissima laicità di Stato approvata al culmine di un processo legislativo iniziato nel 1906 dal partito Colorado allora al governo con José Batlle y Ordóñez. L’Uruguay è tra l’altro il primo paese al mondo ad autorizzare il divorzio per «volontà unica della donna». La scuola è laica, gratuita e obbligatoria dal 1877.

, ,