Menu 2

L’assassino del Porche Cayenne

milano_incidente_inf--200x150Un miliardario milanese residente in Svizzera non è un immigrato albanese. E così scopriamo l’acqua calda che la giustizia non è uguale per tutti. Marco Ahmetovic, il cittadino albanese che uccise quattro ragazzi nell’ascolano fu giustamente arrestato. Per i quattro morti o perché albanese? Preferisco pensare per i quattro morti anche se il pogrom che ne bruciò il campo nomadi fa pensare ad altro.

Al contrario l’uomo che ieri a Milano ha assassinato una signora di 52 anni (un’altra ha perso una gamba e 26 ne ha mandati in ospedale), a bordo di un Porche Cayenne, non è stato arrestato. Ovviamente la mia è bieca demagogia…

, ,