Menu 2

I Partigiani nel Terzo Millennio

Ieri sit in del popolo.... stavo per dire viola, ma no!  è riduttivo,
 del...popolo e basta, presso il parlamento.  Si è vero si era solo in
duecento? forse  qualcosina in più. Ma per consolarci diciamo..< pochi
ma buoni>. Certo  siamo sempre pronti a dirci  contro la minutaglia
della sinistra extraparlamentare, delle divisioni dei partiti della
sinistra ecc ecc , poi però di fronte ad un attacco alla libertà che
persino il governo Usa ha stigmatizzato, si era in pochi. Forse l'ora,
forse la giornata lavorativa, forse una qualche altra giustificazione,
non so. Eravan giovani e belli e siamo morti ( in senso metaforico)  e
insieme a noi un altro tassello di democrazia( in senso reale) .
Qualcuno col fiocco viola ieri, su una scatola di verdura con su un
pacco di giornali diventata carta straccia a fare da rialzo, con un
ammaccato microfono che entrava in risonanza con le casse poggiate in
equilibrio precario ed un filo volante che entrava nella libreria, li di
fianco, per alimentarlo , ha detto che ogni vota ci si dice che con
questo abbiam toccato il fondo e ogni volta ci ritroviamo a dire che vi
è un fondo sempre più in fondo e più profondo. Ed ogni volta digeriamo,
ce ne facciamo una ragione e ci svegliamo sempre meno liberi e sempre
più sudditi. Ieri , non è una battuta, vi era tanta bella gente, pochi
ma buoni o belli ci si diceva. Rodotà con la sua pacatezza, senza
rozzezza e senza acredine, ha parlato di alta politica enunciando solo
poche frasi presi dal diritto nazionale ed internazionale, dei diritti
universali dell'uomo  e come questi siano calpestati da questa legge
rozza e financo malscritta piena di strafalcioni sia legislativi che di
coerenza logica. Come si può prevedere possibile l'intercettazione solo
in presenza di indizi di colpevolezza se l'intercettazione è proprio lo
strumento per la ricerca di quegli stessi indizi??? Ma su questa strada
il gioco è fin troppo facile, tanto banali ed evidenti sono le
contraddizioni e le vere e reali finalità di questo provvedimento nato e
voluto proprio in presenza di reati commessi dal potere e venuti alla
luce proprio grazie alle intercettazioni.
Mentre gironzolavo con la mia macchina per foto tra quel popolo alla
ricerca di una espressione che sintetizzasse il senso di quel sit in,
una anziana turista mi ha chiesto, ma cosa state facendo?? E stata dura
, anche dovuto al mio inglese arrugginito, farle comprendere , lei
australiana  ma di origine abruzzese, che si stava approvando un
provvedimento di quel genere. Gli occhi strabuzzavano e continuava a
dire " Oh my God, Impossible"!!! Lei australiana, noi italiani ex patria
del diritto!! ora diventata patria del diritto calpestato.

Si aveva bisogno di cento euro per pagare quel sit-in se ne sono
raccolti cinquecento o forse più, passandosi di mano in mano una scatola
della scarpe avvolta in un volantino . Il resto servirà per Lunedi ,
alla prossima manifestazione, al teatro....non mi ricordo più. Ma
cercatelo su facebook o sul sito di www... qualcosa. Insomma datevi da
fare almeno in questo e che c.....avolo
Eravam pochi eravam giovani e belli e siam morti e con noi un pezzetto di libertà

, ,