Menu 2

Con Álvaro Uribe, la tortura è aumentata in Colombia dell’80%

webCOLOMBIA Chissà perché il presidente colombiano Álvaro Uribe è trattato con i guanti bianchi dalla stampa internazionale, italiana compresa, che si gira sempre dall’altra parte quando in paesi amici dell’Occidente vengono violati i diritti umani. La grande stampa in particolare per il presidente colombiano ha una vera e propria venerazione e quindi non aspettatevi di trovare una sola riga sul rapporto che sarà presentato oggi a Ginevra e che punta il dito su Álvaro Uribe il torturatore. Con lui presidente i casi di tortura da parte dello Stato colombiano sono aumentati dell’80%.

Leggi tutto in esclusiva su Latinoamerica.

, , , , , ,