Menu 2

Le instancabili nonne di Buenos Aires trovano un altro nipote

abuelas3 A 33 anni dal colpo di stato genocida dei 30.000 desaparecidos, le “Abuelas de Plaza de Mayo” l’organizzazione nata per cercare i bambini, oggi adulti, nati in cattività e le madri dei quali sono state assassinate dalla dittatura militare, annunciano oggi in conferenza stampa il ritrovamento del novantottesimo nipote recuperato.

È l’ennesimo successo di quella che è una battaglia instancabile per il diritto all’identità e alla memoria dei figli dei desaparecidos.

Leggi tutto in esclusiva su Latinoamerica.

, , , , ,