Menu 2

“Sganciarsi” al cinema

Il 50% della mia giornata la passo su Youtube. Davvero, mi piace intervallare gli impegni con un breve spezzone di audiovisivo. Un videoclip quando mi annoio da morire e ho bisogno che qualcosa mi svegli, uno spezzone di film per concedere alla mente evasione nelle più disparate direzioni.

Youtube è una vera rivoluzione, lo si legge e se ne parla ovunque ma se ci si riflette è proprio vero. Un universo racchiuso in una piattaforma. Si dice anche una vita non basti per vedere tutto quello che contiene ma è vero che ognuno di noi ha i suoi percorsi tematici ed emotivi che lo porta sempre a trovare qualcosa che lo rappresenti.
Sembra questo il mood che esprime il concorso pensato da Gancia per la nuova campagna di comunicazione. Giocando sul naming esce Sganciamoci, un concetto aperto da esprimere attraverso la segnalazione di un video prelevato da youtube (o volendo foto provenienti da Flickr per gli appassionati dell’obiettivo).
Dalle storie d’amore più improbabili, alla fuga dei protagonisti, alle azioni sportive più spettacolari, la logica rimane aperta. Ovviamente la scelta del video va accompagnata da una motivazione, chiave per far comprendere la propria interpretazione del concetto di “sganciarsi… per cambiare prospettiva”. Io sono già divisa tra cinque o sei possibilità. Il più sarà decidere perchè l’upload è ad un click. Vincerò il viaggio in palio così mi sgancio anch’io? Mah chissà, io intanto provo!

, , ,