Menu 2

La vergogna della fame in Guatemala

guatepeor Le cifre ufficiali ammettono che almeno 25 bambini sarebbero già morti di fame in Guatemala. I numeri reali sarebbero ben peggiori e l’80% dei bambini nel paese soffre di denutrizione. Di fronte ad emergenze come la siccità o le alluvioni il sistema neoliberale, che ha raddoppiato povertà e denutrizione in 30 anni, non ha alcuna risposta da dare.

Almeno sette provincie del nordest del paese centroamericano sono alla fame. La crisi negli ultimi mesi si sta diffondendo anche nell’Occidente del paese. Il cambio climatico, particolarmente evidente in queste regioni, oramai non dà tregua alla terra alternando siccità ad alluvioni e impedendo da anni normali raccolti. La dieta, composta per molti unicamente da mais e fagioli, è seriamente compromessa dalla siccità che colpisce tutta la regione e sta facendo perdere a volte l’intero raccolto.

Leggi tutto in esclusiva su Latinoamerica.

, , , , , , , , , , ,